Fotografia d’interni e luce naturale

In questo articolo ti parlerò di fotografia d’interni e ti svelerò quali tecniche uso per capire quando è il momento migliore per scattare all’interno di un immobile sfruttando solo la luce naturale.

Parto da un presupposto: non sempre è possibile organizzare un servizio fotografico d’interni nella fascia oraria migliore, soprattutto se la casa è abitata e se ci sono degli orari da rispettare.

Ma se la situazione lo permette, conviene davvero cercare di capire quando è il momento ideale.

In più questa informazione potrà tornarti utile per le visite: riuscire a mostrare la casa quando “dà il meglio di sé” potrebbe fare davvero la differenza.

Perché è importante scattare con la luce naturale ed evitare di scattare con le luci artificiali accese?

Principalmente per due motivi.

Il primo te lo faccio spiegare direttamente da chi c’è dall’altra: una potenziale acquirente alla ricerca di una casa che mi ha scritto su Instagram.

messaggio cliente

Sai perché l’associazione luci accese = buio è così automatica?

Beh semplice, perchè il nostro cervello ha registrato un comando: quando in casa si fa buio…noi accendiamo la luce, quindi il collegamento è presto fatto!

 

Il secondo motivo è che quando si parla di case in vendita o in locazione, la luminosità è un aspetto davvero fondamentale. 

È importante fornire fin da subito al potenziale cliente tutte le informazioni che lo aiuteranno a capire se quella casa potrebbe fare al caso suo, o meno.

In questo modo risparmierà tempo lui, risparmierai tempo tu.

Cosa ti serve

Per riuscire a capire quando la luce naturale dà il meglio di sé, devi capire quali sono i punti cardinali dell’immobile.

Io per esempio mi concentro maggiormente sulla zona giorno perché è l’ambiente più vissuto di una casa e quindi cerco di capire in quale punto della giornata la luce lo avvolgerà.

I punti cardinali di un immobile puoi scoprirli:

  • dalla planimetria catastale in fondo a destra troverai il disegno della bussola verso Nord 
  • durante il sopralluogo con la bussola incorporata nello smartphone
  • App che ti segnalano alba e tramonto in base ai punti cardinali. Ce ne sono diverse e sono più o meno tutte simili. Ti basterà scrivere “alba, tramonto” nella barra di ricerca dello store e scegliere quella che preferisci 

In base ai punti cardinali e alla posizione della zona giorno, riesco a capire in quale fascia oraria sarebbe meglio organizzare il servizio fotografico d’interni.

Ovviamente anche il piano e lo spazio disponibile intorno alla costruzione faranno la differenza, infatti controllo su Google tramite il satellite se ci sono delle costruzioni a ridosso o se la luce ha abbastanza spazio per entrare.

Ma mettiamoci all’opera con un esempio pratico 👇

Esempio pratico

Questa è la planimetria di un immobile da fotografare.

L’appartamento gode di una tripla esposizione.

Il bagno è l’unico ambiente esposto verso Nord, quindi non sarà luminosissimo.

Il soggiorno è esposto a est, cucina e camera a ovest.

Per aiutarti a comprendere meglio, ho applicato sulla planimetria la bussola con alba e tramonto 👇

Di conseguenza le fasce orarie ideali per le foto sarebbero: 

  • tarda mattinata 
  • subito dopo pranzo

Se posso, evito di scattare all’ora di pranzo perchè se c’è il sole le ombre saranno molto nette e corte, ed è una cifra stilistica che non amo particolarmente quando si tratta di fotografia d’interni.

Apprezzo maggiormente la luce naturale morbida, quella tipica di quando il cielo è un po’ nuvoloso.

Quando scatto all’interno di un immobile lo faccio sempre con un obiettivo: riuscire a valorizzare gli ambienti utilizzando le caratteristiche che l’immobile mi fornisce. 

Senza artifici, nel modo più naturale possibile.

Qui sotto troverai alcuni soggiorni fotografati esclusivamente con luce naturale.

Senza flash, fari o luci di riempimento.

Perchè la luce naturale è perfetta di natura!

Se vuoi saperne di più o avere informazioni sul nostro servizio di fotografico d’interni, clicca qui  👈

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *